100 anni di Cooperativa di consumo di Colere

CENTO ANNI DI ATTIVITA' DELLA COOPERATIVA DI CONSUMO DI COLERE: 1920 - 2020

Regione Lombardia, nell’ambito della valorizzazione di attività commerciali operanti sul proprio territorio da almeno 40 anni, ho conferito anche alla COOPERATIVA DI CONSUMO DI COLERE il prezioso riconoscimento: ben cento anni di attività ininterrotta caratterizzano questa importante struttura commerciale che ha operato con continuità al servizio del paese, costituendo di fatto una preziosa realtà profondamente legata al territorio.
Il borgo anticamente forse più povero della Valle di Scalve era penalizzato anche da pochi collegamenti con gli altri paesi e svantaggiato da una morfologia del terreno che non favoriva le coltivazioni e l’allevamento del bestiame: grazie però all’intraprendenza e alla sensibilità di alcune persone, prese vita un’iniziativa importante ed encomiabile per l'economia di ogni famiglia locale.
Con apposito atto notarile venne costituita una cooperativa di consumo dove ai 20 soci fondatori e sottoscrittori di quote iniziali, pian piano si aggiunse almeno un rappresentante per ogni famiglia disposto a versare una o più quote per sostenere l’impresa: la nobile finalità era quella di organizzare l’acquisto di generi alimentari di prima necessità in quantità significative, da rivendere poi alle singole famiglie che potevano acquistare i beni a prezzi calmierati, risparmiando su ogni articolo.
Lo spirito di unità e di compattezza e la predisposizione alla solidarietà che da sempre caratterizzano i Coleresi furono determinanti per il successo dell’iniziativa, a cui pian piano aderirono praticamente in massa tutti i nuclei familiari.
Fu così evitato lo spostamento dei singoli che dovevano cercare di approvvigionarsi per le necessità proprie o della famiglia e fu garantito al paese un centro vendita per una serie di beni alimentari ed agricoli rivenduti a prezzi convenienti, a cui pian piano di aggiunsero sempre più merci in grado di soddisfare le varie esigenze che insorgevano: tessuti e stoffe, articoli di ferramenta e utensileria, casalinghi, capi di vestiario e tanto altro ancora.
Lo spirito sociale della fondazione servì anche per dare credito alle famiglie dei soci più povere e in difficoltà, offrendo anche posti di lavoro alle persone locali.
Dopo un primo temporaneo allestimento, quasi subito (1922) fu trovata una collocazione dello spaccio più consona allo scopo, si aggiunsero altre piccole attività di somministrazione di cibo e bevande e tutto l’esercizio si articolò in maniera più complessa e funzionale, dando anche ai non soci la possibilità di effettuare acquisti a prezzi vantaggiosi. Nel 1950 si aggiunse il forno per la panificazione e si incrementarono e diversificarono notevolmente le tipologie di merci disponibili. 
Son passati ben 100 anni: sempre sapientemente amministrata, la cooperativa di consumo offre un ampio negozio collocato in struttura di proprietà con annesse unità abitative da affittare, mentre le merci offerte sono costantemente aggiornate alle esigenze del mercato con disponibilità di articoli sempre di ottima qualità.
Un esempio davvero importante di commercio locale, da valorizzare e sostenere. Sempre.

 Qua sotto alcune belle immagini d'epoca con l'immobile adibito a sede della Cooperativa di Consumo

Pubblichiamo il bel depliant creato dall'attuale amministrazione della cooperativa in occasione dell'evento, con tutti i dettagli e la storia

cooperativa colere1

cooperativa colere2

cooperativa colere3

cooperativa colere4 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione dell'utente. Navigandolo accetti.